Dona il 5X1000 alla Croce Rossa Italiana. Non costa nulla!
Sostieni le attività della CRI a favore dei più vulnerabili

Scegliendo di donare il ​5×1000 a Croce Rossa Italiana si decide di sostenere le attività svolte sul territorio a favore dei più vulnerabili, l’acquisto di mezzi e attrezzature, il soccorso sanitario. La promozione di uno stile di vita sano è l’impegno dei volontari della Croce Rossa che, tutti i giorni, sono a fianco di chi ha bisogno per dare un lieto fine a storie complesse o a eventi drammatici. A volte si tratta di un senza ​fissa ​dimora, a volte di una famiglia in difficoltà, altre ancora di emergenza nazionale.

Sottoscrivere il ​5×1000 a favore della Croce Rossa Italiana è un
gesto semplice, una responsabilità che ogni volontario e la rete delle persone a lui collegate può prendere. Il ​5×1000 a Croce Rossa Italiana è una donazione che non comporta alcuna spesa. Scarica, stampa e ritaglia il reminder per tenere in ordine tutta la documentazione da presentare al consulente fiscale. Puoi scegliere di donare il ​5×1000​ ​a Croce Rossa Italiana con la dichiarazione dei redditi, come lavoratore dipendente o pensionato (presentando il modello 730), come libero ​professionista o persona che ha delle partecipazioni in società (modello Unico). Tieni a mente che il Modello 730 va presentato entro il 7 luglio, tramite un commercialista o un CAF. Il Modello UNICO deve essere presentato entro il 30 giugno se consegnato in formato cartaceo presso gli uffici postali, oppure entro 30 settembre se la trasmissione avviene per via telematica tramite un intermediario autorizzato.

Consulta come è stato speso quanto raccolto: clicca qui 

È davvero semplice: 

 

  • Trascrivi il codice fiscale della sede di Croce Rossa di Saronno.
  • ​Compila il modulo 730, il CUD oppure il Modello Unico.
  • Firma nel riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…”.
  • Indica il codice fiscale della sede CRI presente sul tuo territorio.

Destinare il ​5×1000​ ​a favore della Croce Rossa Italiana non comporta alcuna spesa per te, poiché si tratta di una quota d’imposta a cui lo Stato rinuncia. Se non effettuerai alcuna scelta il tuo ​5×1000​ ​andrà allo Stato. Non si tratta, quindi, di una tassa aggiuntiva, ma di un semplice gesto che può aiutare la CRI ad aiutare.