Unità Operativa Servizi Educativi e Percorsi con l’Autorità Giudiziaria

Il Comitato di Saronno della Croce Rossa Italiana dal 2018 promuove percorsi educativi con finalità di crescita della persona attraverso il lavoro di aiuto. Intraprendere questo tipo di esperienza permette al singolo di svolgere un lavoro su se stesso, in un’ottica di scoperta e formazione del sé, in linea con il percorso che sta svolgendo.

Servizi attivi:

  • Servizio Civile Universale ex D. Lgs. n. 40 del 6 Marzo 2017 per accogliere richieste di partecipazione da parte dei giovani che, per scelta volontaria, intendono fare un’esperienza di grande valore formativo e civile, in grado di dare loro competenze utili per l’immissione nel mondo del lavoro.
  • Servizio Alternanza scuola-lavoro in convenzione con gli Istituti scolastici del territorio come modalità didattica innovativa che, attraverso l’esperienza pratica, aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientare il percorso di studio e, in futuro, di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.
  • Percorsi con l’Autorità Giudiziaria in ambito di esecuzione penale esterna, in convenzione con il Ministero della Giustizia, a livello nazionale, per percorsi rieducativi di messa alla prova (M.A.P.), e con il Tribunale di Milano per percorsi riparativi di lavoro di pubblica utilità (L.P.U.).
  • Progetto pilota a seguito di ammonimento del Questore in collaborazione con il Centro Italiano per la promozione della mediazione (C.I.P.M.) in percorso trattamentale nell’ambito del “Protocollo Zeus”, adottato dalla Divisione anticrimine della Questura di Milano per casi di violenza domestica e stalking (regolati dalle leggi n. 38/2009 e n. 119/2013).
  • Progetti utili alla collettività per percettori di reddito di cittadinanza in gestione associata con il Comune di Saronno nel rispetto del Decreto-legge n. 4/2019 che ha introdotto l’obbligo per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza a partecipare ai Progetti Utili alla Collettività (P.U.C.) da svolgersi presso il Comune di residenza.

Responsabile: Gianmarco Palladino, Educatore Professionale

Contatti: gianmarco.palladino@lombardia.cri.it